Tutto tranne il calcio 40

Pubblicato giovedì 1 Dicembre 2016

Simone, il Pregianza e il Superpap vi augurano una buona quarantesima puntata di Tutto tranne il Calcio. Per l’occasione sfoderano nient’altri che l’opera inedita di un collettivo/etichetta/nave spaziale che ha al suo interno LRNZ, Marco Caizzi, Kenobit e quant’altro, un videogioco all’insegna dei gufi e del grande ritorno del radiodramma con Lovers Hotel. Tutto per voi. Tutto con pochi click. Tutto con grande amore. E poca spesa.

Distant Future – un’associazione di artisti votata alla narrazione del futuro. E che fa musica (Gratis)

Owlboy – quando gufare é una cosa buona (22.90€)

Lovers Hotel – un format del passato sulla piattaforma del futuro (GRATIS)

COSA ABBIAMO ASCOLTATO (A Cura di Marco Caizzi)

Primo pezzo:
Buromaschinen – Close/Distant (buromaschinen non è nient’altro che il nome che usa Lorenzo Ceccotti aka LRNZ quando opera con le sue macchine elektron, per fare pezzi electro top bliss tra skyline cyberpunk e viaggi mentali phuturei. In questo pezzo riesce a far “cantare/parlare” la monomachine, la voce che sentite è completamente sintetizzata nessun campionamento. Ed è subito AI che ci parla dal phuturo!)

Secondo pezzo:
Kenobit – Nostromo (questo pezzo ve lo fornisco in anteprima ancora deve uscire nel sampler. Qui abbiamo Kenobit che con il solo ausilio di UN GAMEBOY ha creato questa magnifica rappresentazione di un inseguimento sulla Nostromo e chi ben conosce l’astronave Nostromo sa benissimo che ad inseguirci è il terrificante ALIEN! e quindi ritmi pesi e accordoni SKRANNI ! Ripeto tutto ciò che sentite è prodotto da un solo gameboy, sentite che cazzo di botta!)

Terzo pezzo:
JFrank – Of Things Untoward (JFrank ci lancia in orbita con questo shuttle alimentato a MEGAFUNK, una volta nello spazio andiamo in questo club dove si balla in assenza di gravità, ogni botta di basso ci sposta da una parte all’altra in un rimbalzone spaziale continuo! CHEBBELLOOOO!!!)

Argomenti

cultura futuro musica videogiochi

Querty
Aggiornato il 1 Dicembre 2016