Tutto tranne il calcio 38

Pubblicato giovedì 3 Novembre 2016

SuperPAP e Simone vi accompagnano nella prima puntata di Tutto tranne il Calcio Pregianza Free (che è in Texas). Una grande puntata che vi infilerà uno dietro l’altro un documentario sulla fine del mondo secondo DiCaprio, una radio di sola musica d’organo e infine tutto ciò che è video ma che non è film. Un coacervo di bellezza gratuita a Tutto tranne il Calcio, come sempre con la playlizzi di Caizzi e i nipponapoletani.

Punto di non ritorno: il documentario sull’ambiente di Leonardo DiCaprio. Gratis, online e in italiano (GRATIS)

Atos, tutta la musica per organo in streaming 24h su 24h 7 giorni su 7 (GRATIS)
http://www.atos.org/atos-theatre-organ-radio

Prelinger Archive: 6600 filmini amatoriali (e pubblicità e video educativi) raccolti dal 1983 ad oggi. E tutti per voi (GRATIS)
https://www-muehlen.archive.org/details/prelinger&tab=collection

COSA ABBIAMO ASCOLTATO (A CURA DI MARCO CAIZZI)

Charanjit Singh – Raga Bairagi (dall’album Synthesizing: Ten Ragas to
a Disco Beat):

Incredibilmente l’acid (intesa come acid-house o acid-techno) non è nata
dagli afroamericani fine ’80 di Chicago come tutti noi pensavamo! Ma è
nata nel 1982 IN INDIA! Charanjit Singh infatti si era posto
l’obiettivo di prendere alcuni famosi raga indiani (forma circolare di
musica spirituale indiana fatta dai droni di sitar indiani, dai sapete
quali sono su!) e renderli popolari innestandoli su dei “disco beats”.
Dato però che sceglie usare una roland 303 per la linea di basso e un
808 per quella di batteria il suono è ACID. Ne vengono fuori dei raga
acid che potrebbero essere roba da ecstasy anni ’90 con lo smiley.

Sroeng Santi – Kuen Kuen Lueng Lueng:

Skrannosissimo e divertentissimo pezzo heavy-funk Thai che parte tipo
cover storta di Iron Man dei Black Sabbath, per poi diventare a buffo
un bel funk cicciotto peso dalle tipiche sonorità scacione ’70s
thailandesi. Proprio quel bel gusto di super-piccante + arachidi +
quella foglia limonosa/saponosa che usano sempre nella cucina Thai.
EVVIVA!!!

Haruomi Hosono – Funiculì Funicolà:

Qui il genio assoluto di Haruomi Hosono (bassista, sintesista e
compositore fondatore anche della Yellow Magic Orchestra con il più
famoso Ryuichi Sakamoto) coverizza a modo suo (ovvero
jappo-kitsch-electro-eXoTico) questo ever green del pop napoletano! W
I JAPPONAPOLETANI!

Argomenti

Querty
Aggiornato il 3 Novembre 2016