Royal Rinolfi – Coccinelle 37

Pubblicato lunedì 11 Maggio 2015

La nascita della Royal Baby ha catturato persino l’attenzione di Elisa e Matteo che, per l’occasione, hanno invitato in studio la più grande esperta vivente della famiglia reale britannica: Lucia Rinolfi.

“Il Royal Baby”
Alla nascita di Elisabetta I, i dignitari di corte sbagliarono il sesso del nascituro: Enrico VIII e Anna Bolena, infatti, erano talmente convinti che l’erede sarebbe stato un maschietto da non badare molto alle formalità. Nell’atto di nascita si legge infatti prince, a cui venne aggiunta una semplice “s” finale per ovviare alla questione.

La Royal Baby
La nostra ospite Lucia Rinolfi – nota esperta della famiglia reale britannica – ci racconta il lieto evento che ha catalizzato l’attenzione di mezzo Pianeta. Curiosità sulla bimba che adesso è quarta in linea di successione al trono e che – pare dal suo quadro astrale – avrà proprio un bel caratterino.

Amazon abbatte gli stereotipi
Seguendo una scuola di pensiero molto attuale che sta cercando di evitare gli stereotipi sui bambini e le bambine fin dalla più tenera età, Amazon ha tolto la classificazione di genere nell’elenco dei giocattoli.

Cuccioli per studenti stressati
Dal 7 Maggio, all’Università del Lancashire (a Preston, in Inghilterra) gli studenti stressati dell’ateneo – che si riuniscono sotto il nome di SOS (Stressed Out Students) – potranno trascorrere del tempo insieme a dei cucciolotti di cane in una stanza apposita rinominata puppy room. L’operazione – che prende spunto da uno studio condotto in Giappone sul potere di tutto ciò che è kawaii (“carino”)- è stata organizzata con la collaborazione dell’organizzazione benefica Guide Dogs, che prepara i cagnolini a diventare perfette guide per non vedenti.

Video della settimana
(Non dimenticate la Festa della Mamma!)

Argomenti

amazon anna bolena charlotte enrico viii lucia rinolfi puppy room royal baby spoiler università del lancashire

Querty
Aggiornato il 11 Maggio 2015