Rom, il ragno di Byrgenwerth – Bloodborne (Memento Mori)

-

Pubblicato domenica 23 Febbraio 2020

Sono passati mesi dall’epurazione di Yharnam vecchia ed il primo sogno del cacciatore. Mentre la Chiesa affronta la sua scissione tra il Coro e la scuola di Mensis e punta tutti i restanti sforzi sull’esplorazione dei labirinti Pthumeriani, Galahad, Kayeleen, Occhio avido, Cuore di Pietra insieme ad altri cacciatori, ricevono un’inaspettata richiesta da Byrgenwerth, il grande centro di apprendimento e studio che anni prima ha sigillato le sue porte temendo il sangue antico e le sperimentazioni della Chiesa della Cura.

Arte concessa da Guido

Argomenti

Querty
Aggiornato il 23 Febbraio 2020