Mississippi Overture – Death is Not the End

Pubblicato martedì 10 Settembre 2019

New Orleans, 1920. Il sogno americano ha preso vita in forme impreviste.

Le leggi Jim Crow cercano di schiacciare lo spirito dei neri liberati, ma il loro spirito indomito non si fa piegare e matura nelle nuove sonorità del neonato Jazz. Bere è fuori legge, ma il proibizionismo non ha mai fatto così bene agli affari ed i liquori non hanno mai venduto così tanto. Il francese non è più insegnato nelle scuole, ma le radici culturali del Voodoo si sono già indelebilmente fuse con il Cristianesimo dando vita alla Santeria. Culture diverse si incontrano in una alchimia culturale senza precedenti, puoi fare ciò che vuoi e diventare chiunque, finché non pesti i piedi alla persona sbagliata.

Ah, e ovviamente, ci sono i Riverberi! Sono arrivati poco dopo la fine della Grande Guerra, spuntando come funghi qua e là. New Orleans ne è piena. C’è chi dice che siano fantasmi, che c’è dice che si tratti di memorie del passato. Alcuni raccontano che siano solo stronzate per gente troppo suggestionabile. Sta di fatto che se ne vedono sempre di più in giro e creano sempre più problemi. La capacità dei giovani ragazzi di percepirli con chiarezza sta diventando un business fiorente, e alcuni hanno deciso di approfittarne.

Scoprite come 4 giovani intraprendenti si improvviseranno membri di un’agenzia investigativa sotto falso nome per sfruttare i loro poteri da medium. Nella sessione zero della terza stagione di SideQuest farete la conoscenza di Dusty, Henry, Clem e Ephipanie!

Argomenti

Un podcast di

Querty
Aggiornato il 10 Settembre 2019