Il segreto dei suoi occhi, Mustang, Rams, The Lobster, La tomba per le lucciole – Ricciotto 129

Pubblicato mercoledì 18 Novembre 2015

Un sacco di film, in questa 129esima puntata di Ricciotto: Aldo fa una carrellata su un po’ di film che avevamo lasciato per strada, Andrea invece parla a lungo di La tomba per le lucciole. Matteo fa da spalla, alle spalle di Andrea.

I film di cui Aldo fa una carrellata sono: Il segreto dei suoi occhi (carino, ma meglio se vi vedete l’originale argentino del 2009); Mustang candidato francese all’Oscar 2016; Rams: Storia di due fratelli e otto pecore, che ha un finale eccellente ma ti stanchi molto prima di esserci arrivato; The Lobster che se non avete visto va recuperato, assolutamente.

Dal canto suo Andrea dice tantissime cose su La tomba per le lucciole, tra cui un’intervista a Gualtiero Cannarsi, adattatore di anche questa riedizione e il documentario sullo Studio Ghibli di cui avevamo già parlato.

Due brevi: facciamo un piccolo cappello finale a Spectre, per chiarire la questione di Blofeld, ed è uscita la colonna sonora del musical di Waitress, di cui abbiamo parlato nella puntata 59, e secondo Elisa Finocchiaro e Matteo è un bel disco.

Argomenti

gualtiero cannarsi hayao miyazaki il segreto dei suoi occhi isaho takahata la tomba per le lucciole mustang rams spectre studio ghibli the lobster

Querty
Aggiornato il 18 Novembre 2015