Due giorni, una notte, Frank – Ricciotto 86

Pubblicato venerdì 21 Novembre 2014

Due giorni, una notte è l’ultimo film dei fratelli Dardenne, con Marion Cottilard. Lei è più brava a recitare che a fare video inutili come quello esploso settimana scorsa: e i Dardenne sono bravissimi a raccontare storie di umili. In una maniera molto diversa da quella di Ken Loach, per dire (che i nostri preferiscono), ma non si può certo dire che non sappiano fare quello che fanno.

Il piatto forte della puntata è però Frank, di Leonard Abrahamson: è la storia di Frank Sidebottom, interpretato nel film da Michael Fassbender. Ne parliamo con Ferdinando Guadalupi e Alessandro Romeo: che ha scritto un bellissimo articolo sul film, spingendoci ad andare a Torino per parlarne con lui.

La sceneggiatura di Frank è stata scritta da Jon Ronson, che se avete visto L’uomo che fissa le capre dovrebbe suonarvi famigliare: e sulla storia di Frank Sidebottom ha scritto un libro.

Argomenti

alessandro romeo due giorni ferdinando guadalupi frank fratelli dardenne jon ronson ken loach marion cotillard michael fassbender una notte

Querty
Aggiornato il 21 Novembre 2014