Capitan Harlock & American Hustle – Ricciotto 51

Pubblicato martedì 7 Gennaio 2014

Nella prima puntata del 2014 Aldo e Matteo vi raccontano due film in sala ora: Capitan Harlock e American Hustle.

Di Capitan Harlock si può dire, brevemente, che dal punto di vista visivo è una delle cose più belle che siamo passate su grande schermo negli ultimi anni, e che ha un 3D che non disturba affatto: peccato che la storia faccia schifo e sia scritta con gli occhi chiusi. Il film l’ha diretto Shinji Aramaki, che nella sua vita ha fatto anche questa cosa qui di Halo. La recensione di Doc Manhattan, su Harlock, è ovviamente da leggere.

American Hustle è del regista di Silver Linings Playbook – Il lato positivo, di cui abbiamo parlato in questa puntata di Ricciotto: ne condivide anche il cast, come per esempio Jennifer Lawrence (di cui invece abbiam parlato qui). Il film è molto bello, formalmente, e difetta un po’ di carenza di cuore: ne parla bene Mark Kermode sul Guardian. (Tra l’altro, il film è ispirato a una storia vera: sul Post viene ricostruita.)
(Ma Three Kings l’avete visto?)

E per finire: Michael Bay ha sbroccato perché il gobbo non funzionava, alla presentazione di un nuovo televisore curvo di Samsung.

Argomenti

american hustle arcadia bradley cooper capitan harlock david o. russel doc manhattan george clooney jennifer lawrence leiji matsumoto ricciotto robert de niro shinji aramaki

Querty
Aggiornato il 7 Gennaio 2014